0 items ( €0.00 )

Charlotte Hornets

Storia di Charlotte Hornets
2012-2014: anni Definitive dei Bobcats
Il 21 maggio 2013, la Giordania ha annunciato ufficialmente l'organizzazione aveva presentato una domanda per cambiare il nome del franchising per Charlotte Hornets per la stagione NBA 2014-15, in attesa di un voto di maggioranza per l'approvazione da parte del Consiglio dei governatori NBA in una riunione a Las Vegas il 18 luglio, 2013. Poi Vice Commissario e COO Adam Silver (ora commissario NBA) in precedenza ha detto che ci sarebbero voluti circa 18 mesi per la squadra di cambiare il suo nome, ma ha sottolineato il fatto che la Lega possiede i diritti per gli Hornets nome potrebbe accelerare il processo. I New Orleans Hornets avevano recentemente cambiato il loro nome ai New Orleans Pellicani per la stagione NBA 2013-14 . Il 18 luglio 2013, la NBA ha annunciato di aver approvato all'unanimità la decisione per i Charlotte Bobcats di assumere il nome Hornets al termine della stagione 2013-14.

Durante il draft NBA 2013 , i Bobcats selezionato ala grande / centro Cody Zeller con il pick 4 °. I Bobcats sarebbe anche ottenere ex giocatore di Utah Jazz Al Jefferson durante il periodo di libero arbitrio.

Il 20 febbraio 2014, i Bucks scambiati Gary Neal e Luke Ridnour ai Bobcats per Ramon Sessions e Jeff Adrien . Charlotte ha conquistato un posto playoff per la seconda volta nella storia della franchigia il 5 aprile 2014, quando hanno vinto un gioco sulla strada contro i Cleveland Cavaliers . Il 10 aprile 2014, i Bobcats hanno firmato in avanti DJ bianca per il resto della stagione. I Bobcats finito la stagione regolare 2013-14 43-39, il secondo maggior numero di vittorie in una sola stagione nella storia della franchigia. I Bobcats sono stati spazzati dal campione in carica Miami Heat nel primo turno dei NBA Playoffs 2014 . Il quarto gioco è stato anche il franchising' scorso come i Charlotte Bobcats.
Maglia Charlotte Hornets



Copyright 2019 www.magliecalcioreplicaonline.it. Negozio Tutti i diritti riservati.