0 items ( €0.00 )

Detroit Pistons

Storia dei Detroit Pistons
Trasformazione dei Pistons in una squadra del campionato è stato completato con l'acquisizione del febbraio 2004. I Pistons ora hanno avuto un altro grande uomo a rappresentare una minaccia da tutte le parti del campo. I Pistons finito la stagione 54-28, a registrare il loro miglior record dal 1997. Nei playoff del 2004 , dopo aver sconfitto i Milwaukee Bucks in cinque partite, hanno sconfitto gli uscenti della Eastern Conference campione New Jersey Nets in sette partite dopo il ritorno da un 3- 2 deficit. I Pistons poi sconfitto i Pacers, allenati da Carlisle, in sei partite difficili per passare alle finali NBA per la prima volta dal 1990. Molti analisti hanno dato l'poche possibilità Pistons a vincere contro l'avversario, i Los Angeles Lakers , che aveva vinto tre fuori dalle precedenti quattro campionati NBA, e che messo in campo una formazione stellare che comprendeva Shaquille O'Neal , Kobe Bryant , Gary Payton e Karl Malone . Tuttavia, i Pistons hanno vinto la serie in maniera dominante, sconfiggendo Los Angeles in cinque partite per il terzo campionato NBA della squadra. I Pistons postato vittorie a due cifre in tre dei loro quattro vittorie, e ha tenuto i Lakers a un franchise-bassa 68 punti in gara 3. Chauncey Billups è stato nominato NBA Finals MVP. Con la vittoria, Bill Davidson è diventato il primo proprietario a vincere sia un NBA e campionato NHL nello stesso anno, come aveva anche vinto la Coppa Stanley in qualità di titolare del Tampa Bay Lightning .

Nonostante la perdita di membri chiave della loro panchina durante l'offseason (tra cui Okur, Mike James e Corliss Williamson ), i Pistons sono stati considerati un forte concorrente per vincere un secondo titolo consecutivo nel 2005. Hanno vinto 54 partite durante la stagione regolare , la quarta stagione consecutiva di 50 o più vittorie. Durante i playoff del 2005 , hanno facilmente sconfitto il Philadelphia 76ers 4-1 e poi radunato da un deficit di 2-1 per finire gli Indiana Pacers , 4-2. Nelle finali della Eastern Conference, i Pistons di fronte al Miami Heat . Ancora una volta, i Pistons caduto dietro. Tuttavia, essi sarebbero in ultima analisi vincere la serie in sette partite. Nelle finali NBA , i Pistons hanno affrontato la San Antonio Spurs . Dopo che entrambe le squadre si dividono le prime quattro partite della serie, la svolta arriva al termine di gara 5 a Detroit, che è andato ai supplementari. I Pistons erano avanti 95-93 quando Robert Horry affondò il canestro da tre punti gioco vincente per gli Spurs con 5.8 secondi dalla fine della sessione supplementare. I Pistons hanno combattuto torna a vincere gara 6 a San Antonio, l'istituzione del primo NBA Finals gara 7 dal 1994. I Pistons poi ha perso un gioco molto combattuto basso punteggio per gli Spurs, che hanno vinto il loro terzo campionato NBA dal 1999.
Maglia Detroit Pistons



Copyright 2019 www.magliecalcioreplicaonline.it. Negozio Tutti i diritti riservati.