Indiana Pacers

Storia degli Indiana Pacers
2012-2013
I Pacers, guidati da Paul George, quasi battere i Miami Heat durante le finali di conference, perdendo per un gioco. contributori chiave durante la serie inclusi George, Roy Hibbert e David West.

2013-2014: L'ascesa di un candidato MVP
Pacers ora ha vinto il primo posto nella sua sezione, seguita da Miami Heat. Detiene il record di 20 vittorie e 3 partite perse. Paul George, uno dei principali player in Pacers aveva mostrato un miglioramento significativo e aveva contribuito alla sua squadra.

2014-2015: Georgeless
Prima dell'inizio della stagione NBA 2014-15, la guardia stella Pacers' Paul George ha subito una grave gamba-break, che ha fortemente intaccato le loro aspirazioni titolo. I Pacers finito nono nella Eastern Conference perdendo i playoff per la prima volta in 4 stagioni.

2015-16: Il ritorno di Paul George
Una piena forma Paul George ha guidato la corsa di Indiana al 7 seme nella Eastern Conference. Acquisizione Monta Ellis così come rookie Myles Turner sono stati impressionanti nelle loro stagioni inaugurali per i Pacers. Paul George ha avuto probabilmente il suo più consistente post-season, in cui ha una media di 27,3 punti, 7,6 rimbalzi e 4,3 assist a partita e percentuali di tiro in carriera di spareggio in tutte le categorie. I Pacers sono scesi in 7 contro i Toronto Raptors , dopo il primo allenatore uscita turno Frank Vogel contratto s' non è stato esteso, Uccello ha citato un possibile problema di compiacenza come il ragionamento che sta dietro la sua decisione.

era Nate McMillan
Dopo giorni di speculazioni è stato annunciato che Pacers' assistente allenatore Nate McMillan sarebbe Head Coach per la stagione NBA 2016/17.
Maglia Indiana Pacers



Informazioni
  • Pagamento
  • Mappa del Sito
  • Email:[email protected]