Miami Heat

Storia dei Miami Heat
2011-2012: Seconda vittoria di campionato
Durante l'off-season, i Bulls redatto Norris Cole 28 assoluto nel Draft NBA 2011, ma in una serie di accordi notte di progetto, i suoi diritti sono stati successivamente ceduto ai Minnesota Timberwolves , che poi si occupava al calore. Dopo il secondo NBA Lockout è conclusa, il calore sarebbe migliorare il loro roster con la firma del veterano Shane Battier . Nella accorciato stagione 2011-12 , gli Heat ha ottenuto fuori ad un inizio 27-7, e per il secondo anno consecutivo, James, Wade e Bosh sono stati selezionati per l' NBA All-Star Game . Tuttavia, essi avrebbero lottare per la seconda metà della stagione che va 19-13. The Heat finito 46-20, guadagnandosi il secondo seme in Oriente per i playoff NBA . Entrando nel primo turno, hanno preso un cavo 3-0 contro i New York Knicks, ma come la loro precedente serie con i Sixers, non sono stati in grado di chiudere fuori nel gioco 4. la vittoria in gara 5 A fine sconfitto New York, e il il calore avanzato al secondo turno contro gli Indiana Pacers . In una vittoria casalinga gara 1, Chris Bosh è andato giù con un infortunio ceppo addominale inferiore, ed è stato proclamato per perdere il resto della serie Indiana. Dopo aver perso gara 2 in casa e gara 3 a Indiana, molti hanno criticato Dwyane Wade prestazioni poco brillanti s' in gara 3, portando l'attenzione sul fatto che ha ottenuto in una discussione verbale con Spoelstra. Tuttavia, con Wade visitando il suo ex allenatore del college, le avversità squadra vinto e sconfitto i Pacers nelle prossime tre partite, con James e Wade, spesso combinando per una media di 70 punti per chiudere i Pacers. Si sono incontrati il Boston Celtics nelle finali della Eastern Conference , prendendo le prime due partite, prima di perdere i prossimi tre, tra cui una sconfitta a casa, dove Bosh è tornato dall'infortunio. Tuttavia, il 7 giugno, hanno preso una grande vittoria strada a Boston battendo i Celtics 98-79 per legare la serie 3-3; James ha avuto un notevole 45 punti e 15 rimbalzi. Il decisivo gara 7 era a Miami; anche se i Celtics in gran parte dominato durante la prima metà, la seconda metà ha visto diversi cambi di leadership in quanto entrambe le squadre è andato avanti e indietro. Il calore alla fine ha vinto 101-88, raggiungendo le finali NBA per il secondo anno consecutivo. Nel match-up tanto atteso con l' Oklahoma City Thunder , gli Heat dividere le prime due partite, vincendo gara 2 sulla strada, prima di spazzare i prossimi tre a casa. James è stato nominato MVP delle finali come ha vinto il suo primo campionato NBA. Il calore è diventata la prima squadra NBA a vincere le finali nonostante finale in tre diverse serie in anticipo. Inoltre, gli Heat ancora una volta spazzato Giochi 3, 4 e 5 in casa (solo diventando la terza squadra a farlo) nel loro cammino verso il secondo scudetto.
Maglia Miami Heat


Informazioni
  • Pagamento
  • Mappa del Sito
  • Email:[email protected]